MANUELE

2014

2,20 cm x 1,30 cm
materiali:
resina – specchio -luce – cassa audio – sonda-

particolare scultura io

scultura scugnizzo


[/ audio]

In un rettangolo di 2m x1,20×1,20 cm, la cui superficie frontale presenta uno specchio, una scultura interna si ripete infinite volte grazie ad un gioco di luci. La scultura raffigura Manuele, uno scugnizzo di dieci anni, che abita nella periferia est di Napoli. Lo spettatore. Per osservare la scultura, che a prima vista è uno specchio riflettente, lo spettatore deve entrare in un piccolo vano fatto di sonde e amplificatori audio. Quando lo spettatore entra nel vano, nello specchio appare Manuele è un messaggio vacale rimanda le interviste fatte, a Via Eduardo Scarpetta, la domanda fatta hai cittadini locali era:

ci può essere oggi una rivoluzione?